vai al contenuto principale

Lo yoga che insegna a parlare con il sistema nervoso attraverso il nostro corpo

Lo yoga che insegna a parlare con il sistema nervoso attraverso il nostro corpo

Quando le persone pensano allo yoga, spesso la prima immagine che viene loro in mente è quella di un monaco in meditazione, magari sulla cima di una montagna, in contemplazione silenziosa e solitaria. Ma, in contrasto con quest’immagine di fermezza, anche nella posa in apparenza più statica, come tadasana (la posizione della montagna) lo yoga in realtà è molto dinamico.

Lo yoga ci insegna a salutare, a stare e a parlare con i nostri corpi dove sono e questa comunicazione sarà lunga tutta una vita. Questo ci aiuterà a sperimentare in modo più flessibile il mondo intorno e dentro di noi.

Se ci concentriamo troppo su un modello di yoga silenzioso e meditativo, corriamo il rischio di demonizzare la risposta “fight-or-flight” del sistema nervoso simpatico e idealizzare la fase di “rest e digest” del sistema nervoso parasimpatico. Rischiamo di dirci in modo semplicistico: “Lo stress fa male, il riposo fa bene”.

La verità più complessa, invece, è che il nostro brillante sistema nervoso è un partner essenziale per la nostra esperienza umana. Né il sistema simpatico né quello parasimpatico possono permettersi di dominare l’altro, altrimenti si rischia di tagliare fuori ampie porzioni del potenziale a vivere pienamente in questo mondo.

Riferimenti

  • Schwartz, A. (2022). Therapeutic Yoga for Trauma Recovery. PESI Publishing Company

Autore/i dell'articolo

Dott.ssa Antonella Montano

Dott.ssa Antonella Montano

  • Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
  • Fondatrice e Direttrice dell’Istituto A.T. Beck per la terapia cognitivo-comportamentale di Roma e Caserta
  • Fondatrice e Vicepresidente CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
  • Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy)
  • MBSR teacher. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International
  • Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy)
  • Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation)

Dott.ssa Roberta Borzì

Dott.ssa Roberta Borzì

  • Componente del comitato scientifico della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.
  • Vanta esperienza clinica in ambito adulto, e si occupa prevalentemente di tutti i disturbi d’ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, problematiche sessuali, disturbi di personalità con la Schema Therapy, in cui è formata attraverso training specifici e supervisione con esperti del settore. Ha anche conseguito entrambi i livelli della formazione in EMDR.
  • Socio Fondatore CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale.

Torna su