skip to Main Content
info@ilvasodipandora.org

Trauma, PTSD e guarigione

Trauma, PTSD E Guarigione

Il trauma è un evento fisico o emotivo (o entrambi) improvviso e intenso che danneggia la persona che lo vive. Il trauma può essere un evento singolo o eventi ripetuti . Tutti abbiamo avuto esperienze traumatiche, più o meno importanti. Queste possono includere: malattie, perdite, incidenti, bullismo infantile, violenza domestica, disastri naturali, abuso infantile, stupro, situazioni di guerra, ecc. La nostra capacità di guarire in modo spontaneo da queste esperienze varia da persona a persona.

Lo stress rappresenta i segnali sul corpo dopo che l’evento traumatico ha esaurito le nostre risorse fisiche ed emotive. Spesso, lo stress derivante da eventi passati va via da solo. Ma, in molti casi, i sintomi dello stress non vanno mai via, oppure ritornano in un secondo momento. Talvolta, i sintomi dello stress restano per molto tempo (come la paura intensa o il terrore, l’impotenza, il bisogno di evitare le cose, i problemi di sonno e l’irritabilità, malattie cardiovascolari,…) e condizionano la vita così tanto da necessitare di una diagnosi clinica.

Dopo aver attentamente studiato i sintomi delle vittime di trauma, gli psichiatri sono stati concordi su una categoria diagnostica chiamata disturbo da stress post traumatico, PTSDI sintomi del PTSD devono essere presenti per almeno un mese dopo l’evento stressante e causare significativi problemi nel funzionamento delle relazioni, a lavoro o in altre aree importanti della vita.

Il ponte mente-corpo implica l’uso sia della mente che del corpo per costruire un ponte da una condizione (stato) di guarigione compromessa a uno in cui i survivor si guariscono da soli.

Attraverso le news abbiamo visto molti strumenti facili da applicare nella vita quotidiana ed efficaci per la riduzione dello stress.

Se si viene equipaggiati degli strumenti volti a spegnere il sistema nervoso simpatico, si comincia naturalmente a guarire. Il ponte mente-corpo aiuta proprio a riavviare la guarigione, infatti l’influenza che l’uno ha sull’altro non avviene solo in condizioni di stress ma anche di rilassamento.

Può il ponte mente-corpo contribuire all’autoguarigione? Sì. Molti ricercatori, infatti, pensano che il corpo e la mente siano un intero unificato.

Riferimenti

  • Mischke-Reeds, M. (2018). Somatic Psychotherapy Toolbox. Pesi Publishing

Autore/i dell'articolo

Dott.ssa Antonella Montano

Dott.ssa Antonella Montano

  • Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
  • Fondatrice e Direttrice dell’Istituto A.T. Beck per la terapia cognitivo-comportamentale di Roma e Caserta
  • Fondatrice e Vicepresidente CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
  • Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy)
  • MBSR teacher. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International
  • Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy)
  • Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation)

Dott.ssa Roberta Borzì

Dott.ssa Roberta Borzì

  • Componente del comitato scientifico della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.
  • Vanta esperienza clinica in ambito adulto, e si occupa prevalentemente di tutti i disturbi d’ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, problematiche sessuali, disturbi di personalità con la Schema Therapy, in cui è formata attraverso training specifici e supervisione con esperti del settore. Ha anche conseguito entrambi i livelli della formazione in EMDR.
  • Socio Fondatore CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale.

Back To Top