skip to Main Content
info@ilvasodipandora.org

Perché un approccio somatico per la guarigione sessuale dopo un abuso sessuale infantile

Perché Un Approccio Somatico Per La Guarigione Sessuale Dopo Un Abuso Sessuale Infantile

L’abuso sessuale infantile letteralmente tocca il corpo. Lasciare il corpo fuori dal processo di guarigione può, quindi, lasciar fuori il sentiero più sicuro per il benessere. Molti survivors di abusi sessuali infantili sono dissociati o distaccati dal proprio corpo. Il corpo è stato un posto pericoloso da bambini. Lasciarlo fuori, dunque, o dissociarsi da esso è stata una mossa intelligente.

I ricordi o le esperienze del trauma sono spesso ancora presenti o “trattenuti” nel corpo. Come abbiamo visto in altre news , molti survivors stanno fuori dal loro corpo e dai loro sensi molto più a lungo rispetto al pericolo che è passato per evitare di rivivere quelle esperienze immagazzinate, per tutelarsi.

Eppure, il tuo corpo è una parte di te. È il posto in cui vivi e ti senti vivo. Sei connesso e in relazione con altri attraverso il tuo corpo. Agisci nel mondo attraverso il corpo. Il tuo corpo è dove la guarigione dal trauma e dall’abuso avviene. Il tuo corpo è anche dove si sperimenta piacere sensuale e sessuale. Per provare tutto questo, comunque, bisogna essere nel corpo, sentirlo come parte di sé, essere “rappresentati”.

Percorrere questo processo di “re-incarnazione” è essenziale per la guarigione sessuale.

Costruire la tolleranza per stare nel corpo e sperimentare piacere fisico è una componente centrale di questo percorso. Questa è una pratica intenzionale, in cui la Mindfulness e lo Yoga per il trauma ti saranno di grande aiuto. Quando si ritorna alla vita nel proprio corpo e nelle proprie sensazioni, un tipo di guarigione autogenerata comincia a verificarsi. È come se il corpo non avesse solo un sistema immunitario fisico ma anche uno emotivo e spirituale che orienta verso la salute e l’equilibrio.

Bisogna vedere il corpo, la mente e le emozioni come un organismo che si autocura se sono presenti certe condizioni. La “rappresentazione” è una di queste. Per tale ragione è importante includere nel proprio percorso di guarigione componenti basate sul corpo o somatiche, attraverso la Mindfulness e lo Yoga per il trauma. Sono uno dei modi più efficienti per elaborare l’abuso e lasciare andare i trigger.

Quando si trasforma sul livello somatico, il trauma viene letteralmente spostato e rilasciato, e tu ritorni a essere in grado di vivere nel momento presente, piuttosto che rimanere intrappolato in una storia di vergogna, rabbia o depressione. Il somatico aiuta, dunque, ad allineare il pensiero, le emozioni e le azioni dando un senso di coerenza interna al tutto.

Riferimenti

  • Haines, S., (2007) Healing Sex. A Mind-Body Approach to Healing Sexual Trauma, Cleis Press
Back To Top