skip to Main Content
info@ilvasodipandora.org

Grounding

Grounding

Come abbiamo detto in news precedenti, il grounding o radicamento viene insegnato e frequentemente rinforzato per la sua  funzione di stabilizzare, rassicurare e nutrire il corpo e la psiche, in armonia con la sua parte emotiva.

Il grounding facilita la percezione e favorisce un insight chiaro in ogni aspetto della vita di una persona: fisico, psicologico, emotivo e relazionale. Tutto funziona meglio quando sappiamo assumere una posizione grounded, radicata.

Quando iniziamo la giornata con una tecnica di grounding, anche solo per 5 minuti, la nostra routine fluirà molto meglio e potremo acquisire abbastanza dimestichezza in modo da poterci radicare ogni volta che ne sentiamo il bisogno o ci sentiamo sopraffatti, ansiosi, confusi, disregolati.

Il grounding è una connessione con la terra che tutti dovremmo avere. Il grounding nel tempo si rivelerà un processo prezioso per imparare a prenderci maggiore cura di noi stessi e a essere maggiormente responsabili per le nostre azioni. Il grounding  ci permette di sentire in modo diverso e tornare a casa dal nostro Sé, dove sono racchiusi i nostri veri bisogni.

Riferimenti

  • Nell Arnaud. Grounding. Coming Home to Your Self. A Guided Practice to Personal Sovereignty. Create Space Independent Publishing Platform, 2010, pp. 7-10

Autore/i dell'articolo

Dott.ssa Antonella Montano

Dott.ssa Antonella Montano

  • Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
  • Fondatrice e Direttrice dell’Istituto A.T. Beck per la terapia cognitivo-comportamentale di Roma e Caserta
  • Docente e Supervisore dell’A.I.A.M.C. (Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento)
  • Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy)
  • MBSR teacher. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International
  • Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy)
  • Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation)

Dott.ssa Roberta Borzì

Dott.ssa Roberta Borzì

  • Componente del comitato scientifico della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.
  • Vanta esperienza clinica in ambito adulto, e si occupa prevalentemente di tutti i disturbi d’ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, problematiche sessuali, disturbi di personalità con la Schema Therapy, in cui è formata attraverso training specifici e supervisione con esperti del settore. Ha anche conseguito entrambi i livelli della formazione in EMDR.

Back To Top