skip to Main Content
info@ilvasodipandora.org

Ancorarsi al momento presente per non dissociare

Trauma

Il grounding si riferisce alla capacità di sentire il tuo corpo e sentire i tuoi piedi sul suolo in modo da calmare il tuo sistema nervoso. Il grounding è una importante risorsa per il trauma e il sovraccarico emotivo. I cinque sensi (l’udito, la vista, l’olfatto, il gusto, il tatto) sono gli unici strumenti necessari per ancorarti al momento presente. Una semplice pratica richiede nominare 5 cose che vedi, 4 cose che senti, 3 cose che puoi toccare, due cose che puoi odorare, e fare un lungo, profondo e lento respiro.

Puoi aumentare in modo volontario questa consapevolezza incrementando la tua esperienza sensoriale. Ad esempio, potresti mangiare una fettina di un frutto o toccare un tessuto che ti piace. Mentre lo fai ascolta i suoni intorno a te e nota i cambiamenti.

Riferimenti

  • Schwartz, A. (2017). The complex PTSD workbook. Althea Press

Autore/i dell'articolo

Dott.ssa Antonella Montano

Dott.ssa Antonella Montano

  • Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
  • Fondatrice e Direttrice dell’Istituto A.T. Beck per la terapia cognitivo-comportamentale di Roma e Caserta
  • Fondatrice e Vicepresidente CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
  • Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy)
  • MBSR teacher. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International
  • Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy)
  • Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation)

Back To Top