vai al contenuto principale

L’importanza della pratica giornaliera

Probabilmente la cosa più importante che puoi fare durante un corso MBSR è fare del tuo meglio per praticare la Mindfulness ogni giorno. Perché la pratica quotidiana di Mindfulness è così importante? Perché la Mindfulness riguarda l’allenamento del cervello. E se vuoi ricablare il cervello, la chiave è la ripetizione. Ogni volta che ripeti un processo, le connessioni neuronali coinvolte in quell’attività vengono rafforzate.

Apprendere la Mindfulness è come apprendere qualsiasi altra abilità. Immaginiamo che tu voglia imparare ad andare in bici. Se provi ogni giorno, anche solo per 10 minuti, riuscirai presto a capire come si fa. E capire come si fa vuol dire formare nuovi percorsi neuronali nel tuo cervello in modo che la tua nuova abilità diventi sempre più semplice e fruibile per te. Proprio come, se vuoi mantenerti in forma, dovrai fare attività fisica con costanza, senza interromperla, anche la Mindfulness è un esercizio mentale che funziona attraverso la pratica quotidiana.

Riferimenti

  • Shamash, A. (2015). The Mindful Way Through Stress. Guilford Press

Autore/i dell'articolo

Dott.ssa Antonella Montano

Dott.ssa Antonella Montano

  • Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
  • Fondatrice e Direttrice dell’Istituto A.T. Beck per la terapia cognitivo-comportamentale di Roma e Caserta
  • Fondatrice e Vicepresidente CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
  • Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy)
  • MBSR teacher. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International
  • Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy)
  • Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation)

Dott.ssa Roberta Borzì

Dott.ssa Roberta Borzì

  • Componente del comitato scientifico della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.
  • Vanta esperienza clinica in ambito adulto, e si occupa prevalentemente di tutti i disturbi d’ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, problematiche sessuali, disturbi di personalità con la Schema Therapy, in cui è formata attraverso training specifici e supervisione con esperti del settore. Ha anche conseguito entrambi i livelli della formazione in EMDR.
  • Socio Fondatore CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale.

Torna su