skip to Main Content
info@ilvasodipandora.org

La giusta intenzione o l’aspirazione perfezionata

La Giusta Intenzione O L’aspirazione Perfezionata

L’aspirazione perfezionata o la giusta intenzione, pensiero o atteggiamento, che nel buddhismo prendono il nome di Samma-Sankappa, possono essere considerati come un pensiero abile, capace. Come sappiamo da anni di ricerca cognitivo-comportamentale, il nostro modo di pensare può influenzare il nostro benessere. Quando i pensieri sono disfunzionali, è possibile metterli in discussione verso direzioni utili e costruttive. Questo processo implica liberare l’intelligenza emotiva nella vita e agire mossi da amore e compassione. È importante monitorare i pensieri connotati da ostilità e pericolosità. Una volta individuati, è possibile sostituirli con pensieri salutari tipo lasciar andare, permettere, accettare con gentilezza amorevole e compassione.

 

Ecco qualche domanda utile che potrai rivolgerti per iniziare questo processo verso la giusta intenzione:

 

  • Riesci a individuare modalità di pensieri negativi che possono contribuire alla tua sofferenza?
  • Quanto spesso esprimi giudizi del tipo buono o cattivo, giusto o sbagliato?
  • Puoi riformulare il tuo pensiero per chiederti “quanto è efficace il mio comportamento?”
  • Puoi riconcettualizzare la valutazione su di te con la stessa compassione che useresti con un amico? Come sarebbe?
  • Quanto spesso usi espressioni tipo “Non posso…”, “Io sono…”, “Non cambierò mai…”
  • Puoi riformulare queste frasi dicendo “Posso lavorare su…”, “La mia intenzione è…”

Riferimenti

  • Cook-Cottone, C.P. (2015). Mindfulness and Yoga for Self-Regulation. Springer Publishing Company

Autore/i dell'articolo

Dott.ssa Antonella Montano

Dott.ssa Antonella Montano

  • Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
  • Fondatrice e Direttrice dell’Istituto A.T. Beck per la terapia cognitivo-comportamentale di Roma e Caserta
  • Fondatrice e Vicepresidente CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
  • Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy)
  • MBSR teacher. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International
  • Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy)
  • Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation)

Dott.ssa Roberta Borzì

Dott.ssa Roberta Borzì

  • Componente del comitato scientifico della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.
  • Vanta esperienza clinica in ambito adulto, e si occupa prevalentemente di tutti i disturbi d’ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, problematiche sessuali, disturbi di personalità con la Schema Therapy, in cui è formata attraverso training specifici e supervisione con esperti del settore. Ha anche conseguito entrambi i livelli della formazione in EMDR.
  • Socio Fondatore CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale.

Back To Top