skip to Main Content
info@ilvasodipandora.org

I cinque principi che aiutano a gestire le emozioni negative

Molte persone che hanno subìto un trauma, ma non solo, hanno spesso convinzioni problematiche su di sé, gli altri e il mondo. Ad esempio, possono pensare che non dovrebbero provare le emozioni che sentono, che gli altri non provano gli stessi sentimenti, che le loro emozioni sono fuori controllo, che si devono immediatamente eliminare i sentimenti spiacevoli.

Questi pensieri sono problematici perché sono irrealistici. Altrettanto problematiche sono le strategie di coping con cui si affrontano le emozioni, perché non fanno altro che peggiorare la situazione.

Ecco i cinque principi che ti possono aiutare a imparare a vivere con le tue emozioni negative piuttosto che scappare da esse o provare a eliminarle:

  • le emozioni difficili e spiacevoli sono parte dell’esperienza di ognuno di noi
  • le emozioni ci mettono in guardia, ci dicono i nostri bisogni e ci connettono con il significato
  • le emozioni forti possono guidarci in modo giusto o sbagliato
  • le convinzioni sulle emozioni possono renderci difficile tollerare i nostri sentimenti
  • le strategie con cui affrontiamo le nostre emozioni possono migliorare o peggiorare la situazione

Riferimenti

  • Leahy, R.L. (2020). Don’t believe everything you feel. New Harbinger

Autore/i dell'articolo

Dott.ssa Antonella Montano

Dott.ssa Antonella Montano

  • Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
  • Fondatrice e Direttrice dell’Istituto A.T. Beck per la terapia cognitivo-comportamentale di Roma e Caserta
  • Fondatrice e Vicepresidente CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
  • Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy)
  • MBSR teacher. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International
  • Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy)
  • Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation)

Dott.ssa Roberta Borzì

Dott.ssa Roberta Borzì

  • Componente del comitato scientifico della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.
  • Vanta esperienza clinica in ambito adulto, e si occupa prevalentemente di tutti i disturbi d’ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, problematiche sessuali, disturbi di personalità con la Schema Therapy, in cui è formata attraverso training specifici e supervisione con esperti del settore. Ha anche conseguito entrambi i livelli della formazione in EMDR.
  • Socio Fondatore CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale.

Back To Top