skip to Main Content
info@ilvasodipandora.org

Esercizi per radicarti e centrarti sul presente usando i cinque sensi

Esercizi Per Radicarti E Centrarti Sul Presente Usando I Cinque Sensi

I tuoi cinque sensi possono essere preziosi per radicarti nel presente.

Ecco qualche suggerimento su come utilizzarli:

Vista: accendi le luci, apri gli occhi. Ora, guardati intorno: identifica, etichetta e descrivi cosa vedi, ad esempio la foto dei tuoi tre nipoti alla festa di… Connettiti con il presente, ad esempio adesso i figli di tua sorella sono grandi, quindi tu sei un adulto. Quello è il mio cappotto ed è della taglia di un adulto, guardo le mie mani e sono quelle di un adulto

Udito: ascolta. Identifica ed etichetta i suoni intorno a te – canta, leggi a voce alta, prega o ascolta il suono confortevole della tua voce adulta

Gusto: prendi in bocca una mentina: mastica una gomma alla menta; mastica una foglia di basilico; bevi un succo di frutta al lampone, un tè alle erbe, un caffè. Focalizzandoti sul gusto ti connetterai non solo con l’essere al sicuro, ma anche cresciuto

Olfatto: usa una crema per le mani profumata, un olio per il corpo, il tuo profumo oppure il dopo barba e mettilo su un indumento o un batuffolo di cotone, oppure candele profumate, olii essenziali o pot-pourri – qualsiasi cosa che ti ricordi il presente e ti ricongiunga a esso

Tatto: trova un oggetto da tenere con te tutto il tempo – pietre, medaglie, indumenti, una coperta un cuscino o un peluche. Prova a chiederne uno alla persona che ami o a una figura di supporto per rendere la connessione con questa persona più concreta. Senti la consistenza dell’oggetto, ritorna al tuo presente. Anche gli animali sono ideali per questo piacere sensoriale, prenderti cura del tuo cucciolo, guardarlo negli occhi e connetterti con la sua presenza vitale e amorevole ti riporterà nel qui e ora.

Riferimenti

  • Curran, L.A. (2010). Trauma competency. PESI
Back To Top