skip to Main Content
info@ilvasodipandora.org

L’impatto dell’incesto nella vita di una donna

L’impatto Dell’incesto Nella Vita Di Una Donna

L’incesto distrugge l’infanzia.

Per la vittima bambina e la donna che diverrà, l’incesto è più che una violenza sul suo corpo. A causa della dipendenza dall’abusante, l’incesto è anche una violenza sulla sua fiducia .

In questo senso, l’aspetto sessuale dell’incesto  è secondario. Una persona di cui la vittima si fidava, invece che darle amore, ha preso da lei quello che voleva, l’ha terrorizzata, ferita, umiliata, controllata e ha frantumato i suoi confini corporei. Lui chiamava questo amore mentre la violentava, ha derubato la sua opportunità di crescere come donna sana, sia fisicamente che psicologicamente. Si è sottratto alla sua responsabilità di proteggerla e prendersi cura di lei.

I bambini sono sempre alla fine della scala sociale e ogni adulto ha un potere su di loro. I bambini non hanno lo status di imporre la loro volontà agli adulti e non è loro permesso di controllare le proprie vite, tantomeno ne sarebbero in grado. Questo dà agli adulti che li circondano un senso speciale di responsabilità. Sebbene noi non siamo responsabili per la vita di altri adulti, lo siamo invece per quella di ogni bambino. Più i bambini sono piccoli e più sono dipendenti, e più sono dipendenti e più è grande il nostro obbligo a proteggerli, a tranquillizzarli e a farli vivere in serenità.

Per quanto riguarda la legge, i bambini sono totalmente incapaci di prendere decisioni riguardanti il sesso con gli adulti. Per definizione il sesso tra gli adulti e i bambini è uno stupro, un abuso di legge. Questo significa che, sebbene possa sembrare che un bambino dia il consenso, questo tipo di comportamento sessuale non è consentito.

Il bambino non ha il potere per rifiutarsi, quindi il suo “sì” non ha significato.

Riferimenti

  • Blume, S.E. (1990). Secret Survivors. Uncovering Incest and Its Aftereffect in Women. Ballantine Books New York.
Back To Top