Skip to content

Disforia

Con il termine disforia si intende un sentimento spiacevole, definito spesso come malumore, ma connotato per lo più come depressione, tensione, ansia, scontentezza e pessimismo. Inoltre, al quadro affettivo si associa anche la tendenza a reagire esageratamente a stimoli esterni e interni, con scarsa capacità di autocontrollo, che può tradursi in aggressività, collera e ira.

Vengono definiti temperamenti irritabili o disforici quei soggetti particolarmente suscettibili, iperattivi, spesso ansiosi e agitati in cui vi è un’elevata sofferenza soggettiva, associata a una difficoltà nei rapporti interpersonali.

« Back to Glossary Index
Torna su