vai al contenuto principale

Il tuo corpo, l’embodiment

  • News

I nostri corpi sono le navi, alcuni dicono persino i templi, della nostra esistenza. Nella salute e nel benessere, noi esistiamo in quanto corpi, ci nutriamo, ci prendiamo cura di noi, ci mettiamo alla prova e ci sintonizziamo. Il nostro mondo cognitivo, formato da pensieri e credenze, è incarnato nel nostro corpo, embodied.

Lo yoga è uno strumento educativo per l’embodiment. Un apprendimento incarnato in cui la pratica sistematicamente intraprende il processo di pensare attraverso il corpo. Ci si sposta dal focalizzarsi su stati della mente a incarnare nuovi modi di pensare nel corpo. È un cambiamento molto potente e stimolante nel modo in cui si fa esperienza del corpo e nel corpo.

In alcuni pazienti, l’embodiment come pratica attiva è necessario per la riduzione dei loro sintomi. Per distogliersi dai sintomi, si insegna ai pazienti a vedere il proprio corpo come un aspetto del sé da dover ascoltare, con cui comunicare, e naturalmente da accudire e nutrire.

Il concetto del sé incarnato nel corpo, come si può vedere nello yoga, promuove, infatti, il benessere sia a livello neurologico sia fisiologico. L’embodiment agisce in tre modi:

1) rafforza l’integrazione neurologica (ad es., differenziazione e collegamenti neurologici)

2) riduce la reattività, aumenta l’attività riflessiva e, promuovendo il rilassamento, migliora l’accesso a stati ristorativi e pieni di risorse

3) migliora la regolazione emotiva e comportamentale (rende meno impulsivi)

Riferimenti

  • Cook-Cottone, C.P (2005) .Mindfulness and Yoga for Self-Regulation. Springer Publishing Company

Autore/i dell'articolo

Dott.ssa Antonella Montano

Dott.ssa Antonella Montano

  • Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
  • Fondatrice e Direttrice dell’Istituto A.T. Beck per la terapia cognitivo-comportamentale di Roma e Caserta
  • Fondatrice e Vicepresidente CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
  • Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy)
  • MBSR teacher. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International
  • Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy)
  • Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation)

Dott.ssa Roberta Borzì

Dott.ssa Roberta Borzì

  • Componente del comitato scientifico della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.
  • Vanta esperienza clinica in ambito adulto, e si occupa prevalentemente di tutti i disturbi d’ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, problematiche sessuali, disturbi di personalità con la Schema Therapy, in cui è formata attraverso training specifici e supervisione con esperti del settore. Ha anche conseguito entrambi i livelli della formazione in EMDR.
  • Socio Fondatore CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale.

Torna su