vai al contenuto principale

Emozioni stressanti. Un esercizio per alleviarle.

  • News

Emozioni stressanti. Un esercizio per alleviarle.

Le emozioni stressanti, come la paura, la rabbia, il dolore, rendono il nostro ritmo cardiaco più irregolare, mentre le emozioni positive producono una regolarità cardiaca, un ritmo cardiaco fluido, connesso a un minore stress, a più alti livelli di energia e alla sincronizzazione del cervello pensante con il cervello “del cuore”.

La pratica della gratitudine centrata sul cuore, per esempio, può aumentare la coerenza delle onde cardiache. Vediamo un breve esercizio per praticare questa tecnica.

Come prima cosa, focalizza la tua attenzione sull’area del tuo cuore, come se volessi focalizzarti sul tuo gomito destro, piede sinistro o su entrambe le orecchie. Se ti è utile, poggia una o entrambe le mani sul tuo cuore per supportare questa connessione.

Immagina che il tuo respiro stia fluendo dentro e fuori dal tuo petto dove risiede il cuore. Respira gentilmente e stabilmente attraverso il cuore, dentro e fuori, per la stessa durata. Ripeti fin quando percepisci il tuo respiro lento e fluido.

Continua a respirare dentro e fuori il tuo cuore. Pensa a una sensazione positiva di apprezzamento per qualcuno che conosci, un animale domestico, un posto della natura. Continua a respirare dentro e fuori il tuo cuore mentre ti focalizzi su questa fonte di apprezzamento.

Quali cambiamenti hai notato? Se ti va, pratica la pendulazione.

Riferimenti

  • Levine, P.A., Phillips, M. (2012). Freedom from Pain. Sounds True

Autore/i dell'articolo

Dott.ssa Antonella Montano

Dott.ssa Antonella Montano

  • Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
  • Fondatrice e Direttrice dell’Istituto A.T. Beck per la terapia cognitivo-comportamentale di Roma e Caserta
  • Fondatrice e Vicepresidente CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
  • Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy)
  • MBSR teacher. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International
  • Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy)
  • Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation)

Dott.ssa Roberta Borzì

Dott.ssa Roberta Borzì

  • Componente del comitato scientifico della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.
  • Vanta esperienza clinica in ambito adulto, e si occupa prevalentemente di tutti i disturbi d’ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, problematiche sessuali, disturbi di personalità con la Schema Therapy, in cui è formata attraverso training specifici e supervisione con esperti del settore. Ha anche conseguito entrambi i livelli della formazione in EMDR.
  • Socio Fondatore CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale.

Torna su