skip to Main Content
info@ilvasodipandora.org

Costruire uno scrigno delle sensazioni

Costruire Uno Scrigno Delle Sensazioni

Sarebbe un’ottima idea per tutta la famiglia diventare abili nel riconoscere le proprie sensazioni in una serie di situazioni. Anche i bambini ne avranno un grosso giovamento per la loro vita futura. Insieme, con questi esercizi, tutta la famiglia potrà aumentare il proprio vocabolario riferito alle sensazioni.

La consapevolezza sensoriale è una parte molto importante nello sviluppo infantile. Non solo aumenta l’autoconsapevolezza e l’intelligenza emotiva ma può dare anche divertimento a tutta la famiglia.

Nelle attività che troverete qui, potrete sperimentare e descrivere tutti e 5 i vostri sensi, tatto, olfatto, gusto, vista e udito. Gli esercizi sono adatti sia ai bambini che agli adulti.

 

Attività 1

  1. Trova una scatola vuota o una borsa in cui nascondere una dozzina di oggetti
  2. Seleziona degli oggetti che hanno diverse consistenze, una piuma, la carta vetrata, dei sassi di diverse dimensioni, un batuffolo di cotone, una pallina viscida, un pezzo di seta, di lana, ecc.
  3. Fai chiudere gli occhi oppure usa una benda e fai pescare un oggetto. A questo punto chiedigli di indovinare cos’è ma in base a quello che sente
  4. Dopo che tutti gli oggetti sono stati identificati, fai toccare nuovamente gli oggetti e chiedigli come li sente a contatto con la sua pelle, per esempio spinoso, pungente, freddo, pesante. Incoraggia la descrizione
  5. E adesso fai paragonare i sassi che hanno peso diverso facendoli sostenere con la mano, notando come i muscoli si attivano in maniera diversa a seconda del peso del sasso, leggero, medio, pesante e molto pesante
  6. Chiedigli di notare la differenza che sente nel corpo quando tocca qualcosa di viscido rispetto al morbido, ecc. Chiedigli di indicare il posto del suo corpo dove sente questa differenza, nelle braccia, nello stomaco, sulla pelle o nella gola?
  7. Adesso scambiatevi i turni e sarà l’altro a chiederti le differenze che potresti notare tu per confrontare le rispettive sensazioni
  8. Fai un elenco delle nuove sensazioni che hai scoperto

 

Attività 2

  1. Ora prova a fare il gioco di sopra usando un vassoio multisensoriale invece della scatola. Riempi piccoli bicchieri con una serie di cibi con differenti sapori e consistenze: dolce, salato, amaro, piccante, croccante, morbido, ecc.
  2. Usa una mascherina per evitare gli indizi visivi, fai identificare i vari cibi alla persona con cui stai facendo l’attività. Puoi dargli un cracker per pulire il palato prima di passare ad assaggiare il cibo nel bicchiere successivo
  3. Mentre assaggia ogni campione, fatti dire che consistenza avverte (cremoso, duro, vischioso, ecc.) e dopo che gusto e odore hanno gli assaggi
  4. Ora chiedi come sente ogni assaggio nella lingua (asciutto, piccante, caldo, freddo, tiepido, ecc.)
  5. Chiedigli di notare la differenza che sente nel corpo quando assaggia qualcosa di viscido rispetto al morbido, ecc. Chiedigli di indicare il posto del suo corpo dove nota questa differenza, nelle braccia, nello stomaco, nella bocca e nella gola?
  6. Adesso scambiatevi i turni e sarà l’altro a chiederti le differenze che potresti notare tu per confrontare le rispettive sensazioni
  7. Fai un elenco delle nuove sensazioni che hai scoperto

Riferimenti

  • Levine, P.A., Kline, M. (2008). Trauma-proofing your kids. North Atlantic Books
Back To Top