vai al contenuto principale

Conoscere come ci percepiamo attraverso il corpo

  • News

La presenza, la percezione e le sensazioni sono strumenti critici per comprendere il regno non verbale delle esperienze del nostro corpo. Il modo in cui noi percepiamo spesso determina quello in cui crediamo e quali azioni intraprendiamo. Arrivare a conoscere “come” percepiamo è importante per cogliere veramente in profondità le convinzioni e le strutture emotive. Più ci apriamo e siamo curiosi del modo in cui funziona la nostra percezione, più diventiamo presenti alla diretta esperienza con il nostro corpo senza un filtro di dialogo interiore o storie passate. Noi rimaniamo con quello che realmente è. C’è una verità che emerge quando siamo presenti con il nostro corpo, con l’esperienza sensoriale, che apre a un senso più ampio di percezione di sé e del mondo circostante.

Per semplificare: più si riesce a sentire le proprie sensazioni, più la percezione si allena a vedere senza pregiudizi. Le sensazioni sono i dati grezzi.

Riferimenti

  • Mischke-Reeds, M. (2018). Somatic Psychotherapy Toolbox. Pesi Publishing

Autore/i dell'articolo

Dott.ssa Antonella Montano

Dott.ssa Antonella Montano

  • Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
  • Fondatrice e Direttrice dell’Istituto A.T. Beck per la terapia cognitivo-comportamentale di Roma e Caserta
  • Fondatrice e Vicepresidente CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
  • Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy)
  • MBSR teacher. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International
  • Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy)
  • Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation)

Dott.ssa Roberta Borzì

Dott.ssa Roberta Borzì

  • Componente del comitato scientifico della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.
  • Vanta esperienza clinica in ambito adulto, e si occupa prevalentemente di tutti i disturbi d’ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, problematiche sessuali, disturbi di personalità con la Schema Therapy, in cui è formata attraverso training specifici e supervisione con esperti del settore. Ha anche conseguito entrambi i livelli della formazione in EMDR.
  • Socio Fondatore CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale.

Torna su