skip to Main Content
info@ilvasodipandora.org

Esercizio per sviluppare una voce nutriente

Esercizio Per Sviluppare Una Voce Nutriente

Per sviluppare una voce nutriente e confortante, poniti le seguenti domande:

  1. Conosci qualcuno che abbia questa qualità nutriente? Non importa che sia una persona reale o immaginaria. Chi è?
  2. Quando hai individuato questa persona, portala alla mente e permettile di entrare davvero nella tua vita. Cosa sta facendo? Magari canta una canzone a un bambino o gli spazzola i capelli? Usa un tono di voce calmo quando il bambino è spaventato? Gli cucina il piatto preferito? Gli legge una storia? Qualsiasi cosa faccia va bene
  3. Permetti a questa scena di accudimento di diventare il più vivida possibile. Ascolta fino in fondo quello che dice e il tono di voce che usa
  4. Ora, immagina di essere una delle persone della scena o il bambino o la figura di accudimento, qualsiasi cosa vada bene per te. Come ti fa sentire essere quel bambino/figura di accudimento? Prova ad assumerne il ruolo. Incarnalo fino in fondo per qualche minuto
  5. Ora immagina un momento in cui ti sei criticato. Ascolta le parole che ti sei rivolto e le emozioni che ti hanno provocato
  6. Ora esci consapevolmente fuori da questa voce critica e rivolgiti in questo modo più nutriente, parole e tono
  7. Nota come ti fa sentire rivolgerti con quella gentilezza amorevole e con quella compassione, invece che con la critica
  8. Pratica questo in immaginazione ancora un paio di volte
  9. La prossima volta che ti ritrovi a usare la voce critica, ancora una volta consapevolmente sposta la tua voce dal tono critico a quello più accudente, sia nelle parole che nei toni
  10. Pratica a spostare la voce più spesso che puoi dai toni critici a quelli amorevoli

Riferimenti

  • Curran, L.A. (2013). 101 Trauma-Informed Interventions. PESI Publishing & Media

Autore/i dell'articolo

Dott.ssa Antonella Montano

Dott.ssa Antonella Montano

  • Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
  • Fondatrice e Direttrice dell’Istituto A.T. Beck per la terapia cognitivo-comportamentale di Roma e Caserta
  • Fondatrice e Vicepresidente CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
  • Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy)
  • MBSR teacher. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International
  • Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy)
  • Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation)

Dott.ssa Roberta Borzì

Dott.ssa Roberta Borzì

  • Componente del comitato scientifico della Onlus Il Vaso di Pandora, la Speranza dopo il Trauma.
  • Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.
  • Vanta esperienza clinica in ambito adulto, e si occupa prevalentemente di tutti i disturbi d’ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, problematiche sessuali, disturbi di personalità con la Schema Therapy, in cui è formata attraverso training specifici e supervisione con esperti del settore. Ha anche conseguito entrambi i livelli della formazione in EMDR.
  • Socio Fondatore CBT-Italia – Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale.

Back To Top